AUTORIZZAZIONE AL TRANSITO NELLA ZONA SCOLASTICA COMMERCIANTI/PROFESSIONISTI/DIPENDENTI

Dati anagrafici
Inserisci il nome
Inserisci il cognome
Inserire il codice fiscale
Seleziona una data.
Inserisci la nazione
Seleziona una provincia.
Seleziona un comune.

Residenza
Seleziona una provincia.
Seleziona un comune.
Inserisci la via di residenza
Inserisci il numero civico
Inserisci il CAP

Inserisci l'inidirizzo mail
Inserisci il telefono
Dati veicolo
Inserisci una marca
Inserisci un modello
Inserisci la targa


N.B. Nel campo note specificare

  • Titolo (titolare, amministratore, dipendente)
  • Codice fiscale
  • Partita Iva
  • Data inizio validità

La validità degli abbonamenti è a tempo indeterminato e viene rilasciato gratuitamente.

Per tutte le operazioni di sportello front-office relative a smarrimento, deterioramento del tagliando o cambio targa l’utente corrisponde € 4,00.

Attenzione: il presente pass permette il transito nella zona scolastica dalle 7,40 alle 8,20 e dalle 12,45 alle 13,15. Nelle altre fasce orarie il transito e la sosta sono liberi e regolati dalla segnaletica presente.

Il pass ha validità a tempo indeterminato, in caso di trasferimento dell’attività dell’azienda o di cessazione di rapporto di lavoro per il lavoratore dipendente, il contrassegno decade automaticamente e va restituito prontamente presso gli uffici Siat. Qualsiasi abuso verrà sanzionato a termini di legge. In caso di cambio auto, il pass andrà aggiornato con la nuova targa, previa restituzione del vecchio contrassegno e consegna di nuovo pass

Il cambio auto può essere eseguito presso i nostri uffici consegnando il tagliando in uso nell’auto sostituita, pagando € 4,00 per diritti di segreteria.

Il tagliando viene emesso alle attività commerciali presenti nell’area interessata nel numero massimo di tre pass per attività a favore dei veicoli di proprietà del titolare dell’azienda, in leasing o noleggio a lungo termine, oppure nei confronti dei dipendenti o soci dell’azienda.

Documentazione richiesta:

  • documento d’identità e codice fiscale;

  • libretto circolazione auto;

  • visura camerale per i tagliandi emessi per il titolare o per i soci;

  • busta paga (nel caso dei dipendenti).

E’ possibile utilizzare un’auto in locazione finanziaria, con locazione a lungo termine o averne il possesso indicandolo sul libretto ai sensi dell’art. 94 comma 4 del codice della strada(utilizzatore stabile del veicolo).

Nel caso di utilizzo di un’auto aziendale, occorre che risulti l’annotazione sul libretto che l’auto è data in uso al titolare dell’abbonamento o in alternativa un documento giustificativo aziendale dal quale si evince che l’auto è data in uso al titolare dell’abbonamento. La fatturazione può essere fatta a nome dell’azienda/ditta/studio professionale purché vengano forniti i documenti di identificazione quali, visura CCIAA, atto costitutivo studio professionale o altro documento equipollente.


Accetta i termini e le condizioni.